background

Leonardo Cherici

Ciao, sono Leonardo, ho 23 anni e studio Relazioni Internazionali all’Università Cattolica di Milano.

Nella mia vita ho avuto la fortuna di nascere in uno dei posti più belli al mondo: le colline toscane. Ho passato i primi 18 anni nella città di Arezzo. Crescere in campagna è stato molto importante per sviluppare un attaccamento alla mia terra e alla dimensione comunitaria. Tutto questo mi ha permesso di coltivare dei legami intergenerazionali con persone molto più anziane di me e che suscitavano un profondo senso di rispetto per i nostri nonni dovuto anche al momento storico delicato che avevano dovuto affrontare (la Guerra e la ricostruzione). Ho sempre amato leggere: fino al Liceo mi sono dedicato alla letteratura fantasy per poi variare sui grandi classici contemporanei e non. Sono stati loro che, una volta terminate le superiori, mi hanno convinto ad iscrivermi alla facoltà di Filosofia. A 19 anni ho deciso quindi di trasferirmi a Padova in mezzo al famosissimo “nebiùn” veneto, realizzando dopo un paio di semestri che forse era meglio riflettere fra le colline toscane. 

Nel corso del triennio ho sviluppato una passione per la filosofia politica e l’estetica. Molti possono pensare che la filosofia politica sia la semplice costruzione mentale di un mondo ideale. In realtà è un lavoro molto di fino su tutti i concetti che noi utilizziamo quotidianamente e che diamo per naturali. Ho avuto la fortuna di aver vissuto anche a Bruxelles per un periodo di sei mesi. Abitare nella capitale europea è sicuramente un ottimo modo per superare i pregiudizi e le paure nei confronti delle altre culture.

Sicuramente non sono un’ottimista, ma neanche un pessimista. Mi piace definirmi un realista condito con un pizzico di sano cinismo. Il mio più grande rimpianto è non aver provato a perseguire la carriera musicale con più convinzione. Durante gli anni liceali suonavo in questa magnifica band on tre grandi amici, ma poi abbiamo tutti scelto l’università al posto del rock ‘n’ roll.

L'aspetto che più mi ha colpito di Mondo Internazionale, dopo la prima riunione, è stata la sua composizione eterogenea. Non solo la presenza di persone con un background e delle storie completamente diverse dal mio, ma ognuno con un proprio campo di specializzazione. Senza poi sottovalutare la componente di genere, grazie ad un rapporto equilibrato fra ragazzi e ragazze. Ho deciso di impegnarmi in un progetto che reputo molto importante: Framing the World. Nonostante la mia generazione sia sempre connessa alla rete, manca un modo semplice e veloce per rimanere aggiornati su ciò che succede nel mondo e questo progetto va proprio in quella direzione. Spero, negli anni a seguire, di vedere crescere Mondo Internazionale e di aumentare le collaborazioni con associazioni/istituzioni esterne, importanti per far crescere il nostro nome, ma soprattutto formare noi stessi.

82193


Condividi il post

  • L'Autore

    Valentina Foscoli

    Valentina Foscoli, Direttore per gli Affari Esterni di Mondo Internazionale e parte della squadra da quasi un anno. Laureata in lingue e mediazione linguistico-culturale all'Università degli Studi di Roma Tre, a breve conseguirà la laurea in Interpretariato e Traduzione all'Università degli Studi Internazionali di Roma UNINT. Le sue lingue di lavoro sono inglese e arabo, ha avuto modo di fare diverse esperienze da interprete di conferenza e presso alcune istituzioni come il Ministero della Giustizia e l'Ordine degli Avvocati di Roma. Sta esplorando le realtà lavorative intorno a me e si impegna a mettere in pratica i suoi studi anche grazie a Mondo Internazionale.

    Valentina Foscoli, Head of External Affairs of Mondo Internazionale and she has been part of the team for almost a year. She has a degree in languages and linguistic-cultural mediation from the University of Roma Tre, and soon she will be graduated in Interpreting and Translation at the University of International Studies of Rome UNINT. Her working languages are English and Arabic, She has had several experiences as a conference interpreter and in some institutions such as the Ministry of Justice and the Bar Association of Rome. She is exploring the working realities around her and she is committed to putting her studies into practice also thanks to Mondo Internazionale.

Categorie

#ConosciMI


Tag

Conosci conosciMI FramingtheWorld

Potrebbero interessarti

Image

Laura Vaccaro Senna

Sara Girelli
Image

Framing the World XV

Stefano Sartorio
Image

Nico Delfine

Valentina Foscoli
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui