background

La manovra del governo penalizza maggiormente le famiglie a basso reddito

Traduzione di Iuliana Cindrea della versione originale "Implementation of government policies that disproportionately affect low-income backgrounds" di Ridwana Ahmed

Il governo ha proposto recentemente un aumento dell'assicurazione nazionale e un taglio settimanale di £ 20 al sussidio statale. Le £ 20 costituivano una sorta di bonus che le famiglie a basso reddito, all’interno di questo programma, hanno ricevuto a causa della pandemia di coronavirus.

I rincari sulla spesa e sulla bolletta dell'energia elettrica e gli scarsi aiuti da parte del governo mettono in luce l’obiettivo ben preciso di quest’ultimo: rendere i poveri ancora più poveri, soprattutto di fronte all'attuale pandemia. D’altro canto, le agevolazioni fiscali di cui i ricchi hanno usufruito grazie alla pandemia- vedendo aumentare la loro ricchezza di ben $ 637 miliardi- sono un’ulteriore prova che i ricchi stiano diventando sempre più ricchi e i poveri ancora più poveri (Woods, 2020).

Pertanto, questo è un classico esempio di modalità d’azione fondata sugli interessi: i ricchi possono sollecitare le autorità e sostenere campagne elettorali in quanto dispongono dei mezzi finanziari per farlo, e così facendo riescono a influenzare le decisioni politiche del governo e a predisporlo in loro favore. Infatti, l’imposta sul reddito delle società è calata dal 19 al 15% , e questo vuol dire meno contributi allo stato sociale, che è finanziato, per l’appunto, dalle imposte societarie (World Tax Summaries, 2021).

L’influsso esercitato dai media nella razionalizzazione di questo divario è stato davvero avvincente. L’amministrazione ha usato in maniera molto efficace i mezzi di comunicazione di massa per rafforzare il messaggio «stiamo aiutando i poveri durante la pandemia». Dopo aver infondato nell’opinione pubblica la convinzione che «il governo è stato abbastanza benevolo da aumentare le indennità nel momento del bisogno», ha senso ora per loro fare retromarcia e, senz’altro, la manipolazione mediatica ha reso più semplice il lavaggio del cervello alla popolazione.

Inoltre, la pandemia ha permesso ai conservatori di munirsi di un mandato per poter derogare praticamente ogni sorta di legge: investiti di poteri emergenziali, hanno potuto adottare provvedimenti di vario tipo, cosicché gli altri partiti potessero usare il governo come capro espiatorio da incolpare durante la stagione elettorale.

Infine, l’aspetto che desta ancora più preoccupazione è l’eventuale perdurare di questo piano politico che porterebbe le famiglie a basso reddito a un livello di povertà tale da costringerle a ribellarsi, e questo andrebbe ad aggravare ulteriormente le tensioni sociali.

Fonti:

Unite the union. (2021). Cancel the cut.

Woods, H. (2020). How billionaires saw their net worth increase by half a trillion dollars during the pandemic.

World Tax Summaries. ( 2021). United Kingdom Corporate- Taxes on corporate income


Condividi il post

  • L'Autore

    Redazione

Categorie

Dal Mondo Europa Temi Società


Tag

UK politics society Income

Potrebbero interessarti

Image

Dalla tormentata Brexit alla prospettiva di una nuova Europa a 28 Paesi

Tiziano Sini
Image

Dalle vacanze per bambini al profiling etnico: il razzismo è profondamente radicato nella società olandese

Redazione
Image

Irlanda: il futuro sarà veramente luminoso?

Tiziano Sini
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui