background

Il futuro dell'Unione Europea

Essere pronti a tutto

Nove giorni appena ci separano dall’evento tanto atteso. 

Il tempo si è divorato questi mesi passati ad analizzare la battaglia per la conquista dell’Unione Europea. E adesso, che siamo giunti alla soglia delle elezioni, ci chiediamo un po’ tutti: qual è il computo? Chi ne risulterà vincitore? Chi prenderà le redini di quella creatura che i Padri Fondatori idearono per far prosperare la pace, la serenità e la democrazia nel Continente Europeo? 

La risposta è tutt’altro che semplice. 

Il Partito Popolare, pur essendo il rappresentante di un elettorato tendenzialmente conservatore, sembra voler marginalizzare i sovranisti, probabilmente sciente della spaccatura improvvisa che il loro avvento potrebbe provocare. E per fare ciò, si sbilancia dalla parte dei socialisti. Soluzione d’emergenza, si direbbe. Sarà che il timore di perdere quest’Europa spaventa anche alcuni suoi critici, a tal punto da far convergere su un terreno comune l’acqua e l’olio? Quell’onda che sembrava inarrestabile solo un anno addietro, quindi, potrebbe infrangersi contro il muro di una coalizione composta da vecchi nemici uniti dalla paura. Questi, per converso, si vedranno costretti ad invertire la rotta della politica precedentemente adottata, per andare incontro allo scontento popolare e tenere a bada al tempo stesso quelle forze che minacciano di far collassare il sogno europeo, forse troppo prezioso per far sì che si dissolva come un castello di sabbia. 

L’Europa, quindi, non pare voler regredire allo status di “malato”, quello che un tempo spettò all’Impero Ottomano. Impero che, una volta estinto, diede adito al lacerante istinto di predazione delle forze nazionaliste.

La sua voglia di sopravvivere permane. Ed è ben evidente nei suoi partiti più rappresentativi.

Mai dire mai, però, nella vita. Rimaniate pronti a tutto, dunque, per quanto riguarda il futuro che le elezioni ci riserveranno.


Condividi il post

  • L'Autore

    Giada Pagnoni

Categorie

Dal Mondo Europa Sapevi che?


Tag

elezioni europee Europa europeismo sovranismo

Potrebbero interessarti

Image

Quale alternativa per la Germania?

Stefano Sartorio
Image

Framing the World, VII numero

Vincenzo Battaglia
Image

Tutto è interconnesso.

Stefano Sartorio
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui
Diventa Associato