background

Remember The Rain That Made Your Corn Grow

Un documentario di Xavier Girard Lachaîne

Un documentario sulle vibranti tradizioni e costumi haitiani a Montreal attraverso musica, cibo e cultura. La comunità haitiana di Montreal ora costituisce il più grande gruppo etnico non europeo in Canada e la sua ascesa e influenza sulla cultura artistica della città è innegabile. Questo film congiunge l'unica colonna sonora mai realizzata dall'artista e produttore discografico Montreal High Klassified (Future, The Weeknd) e il primo film del regista Xavier Girard Lachaîne. Quest'ultimo, essendo cresciuto a Montreal, ha vissuto sulla sua pelle il multiculturalismo di quel luogo. Da est a ovest, la città riflette i punti salienti della storia del secolo scorso. Le comunità polacche, italiane, portoghesi, ebraiche e, naturalmente, haitiane rendono Montreal la città che conosciamo.

Con questo film, Lachaîne vuole condividere con il mondo quanto la sua “piccola” realtà, la comunità haitiana di Montreal, sia un esempio di molte cose buone che ancora esistono. Per numero di abitanti, Montréal è la quarta città francofona più popolosa del mondo, oltre ad essere una delle città più multietniche del Nord-America.

Attraverso le testimonianze di genitori, musicisti, artisti, ma anche artigiani e commercianti di origine haitiana, l'autore ha voluto ripercorrere in modo surreale il loro arrivo come immigrati e la loro resistenza a Montréal.



A cura di Luca Casertelli

Qui il link per veder il documentario https://www.vacationlandstudio.com/remember-the-rain

202965

202986

203015


Condividi il post

  • L'Autore

    Redazione

Categorie

Sezioni Cultura Cinema Salute e Benessere Nutrizione Società


Tag

Canada haiti documentario Tradizioni

Potrebbero interessarti

Image

Figlie senza fratelli: la politica del figlio unico

Redazione
Image

Stati Uniti, Canada e Agenda 2030: cenni sullo "stato dell'arte"

Alessandro Fanetti
Image

Canada: sito dell’immigrazione in tilt

Redazione
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui