background

Ligligan Parul Sampernandu

Culturalmente Imparando

Il Ligligan Parul Sampernandu (in italiano, il “Festival delle Lanterne Giganti”) è una ricorrenza natalizia che si ripete ogni anno nella città filippina di San Fernando, considerata da molti come la “Capitale del Natale filippino”. La tradizione consiste in un vero e proprio concorso al quale prendono parte undici villaggi (Baranggay). Gli abitanti si sfidano nella costruzione della lanterna più originale ed elaborata.

La tradizione ha origini molto lontane: nata nell’allora capitale provinciale di Bacolor, fu “trasferita” a San Fernando nel 1904, anno in cui la città assunse il ruolo precedentemente posseduto da Bacolor. Le lanterne, che anticamente venivano costruite con bambù, carta da origami o altri materiali facilmente reperibili, venivano mostrate alla popolazione del villaggio durante le processioni che si tenevano a partire dal 16 di dicembre fino al giorno di Natale.

Con il tempo, le lanterne divennero sempre più grandi e sofisticate: passarono dalle dimensioni di 60 centimetri fino a raggiungere i 6 metri di larghezza. A partire dalla metà del XX secolo, ogni villaggio iniziò a costruire un’unica grande lanterna e tutti i cittadini contribuivano in piccola parte alla sua realizzazione.

A partire dal 1931, fu introdotta l’elettricità nella creazione delle lanterne a San Fernando. L’uso delle lampadine elettriche permette ai creatori di realizzare favolosi effetti caleidoscopici e nel 2017 il loro uso è stato limitato ad un massimo di 10.000 unità.

Fatta eccezione per gli anni 1972, 1973 e 1974, nei quali entrò in vigore la Legge Marziale nelle Filippine, la tradizione venne regolarmente ripetuta di anno in anno e l’ultima celebrazione si è tenuta il 14 dicembre 2019.


Condividi il post

  • L'Autore

    Pablo Scialino

Categorie


Tag

Potrebbero interessarti

Image

Iscrizioni aperte per il Non profit Day - 22 ottobre 2019

Stefano Sartorio
Image

Oltre 30 talk e 500 partecipanti arricchiranno la nuova piazza del Nonprofit

Michele Pavan
Image

Andrea Radaelli

Valentina Foscoli
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui