background

Kirkpinar

Culturalmente Imparando

Il Kirkpinar non è altro che una tradizione di lotta (wrestling) turca che però possiede una peculiarità: i combattenti sono cosparsi di olio. Questa tradizione continua dal 1346 e si tiene durante il mese di giugno vicino ad Edirne al confine con la Grecia e la Bulgaria. I combattenti si contendono all’aperto, nudi eccetto per un corto paio di pantaloni di pelle. La vittoria, ovviamente, si ottiene quando uno dei due riesce a bloccare a terra l’avversario o se quest’ultimo viene sollevato al di sopra delle spalle e lanciato. Questa tradizione sembra però risalire addirittura all’antico Egitto (2650 a.C) e all’impero Persiano (1065 a.C). Prima del 1600 tutti i wrestler venivano recuperati dalle prigioni di guerra.


Condividi il post

  • L'Autore

    Stefano Sartorio

    Laureato in Scienze Internazionali e Istituzioni Europee e studente di Relazioni internazionali, mi piace indagare sulle cause delle problematiche e capire i fondamenti che caratterizzano le più odierne sfide globali.

Categorie


Tag

Potrebbero interessarti

Image

Il diritto indigeno violato anche in Europa

Domenico Barbato
Image

La politica dell’Unione

Edoardo Pozzato
Image

Sindrome metabolica: che cos'è e come combatterla.

Francesca Locatelli
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui