background

Kirkpinar

Culturalmente Imparando

Il Kirkpinar non è altro che una tradizione di lotta (wrestling) turca che però possiede una peculiarità: i combattenti sono cosparsi di olio. Questa tradizione continua dal 1346 e si tiene durante il mese di giugno vicino ad Edirne al confine con la Grecia e la Bulgaria. I combattenti si contendono all’aperto, nudi eccetto per un corto paio di pantaloni di pelle. La vittoria, ovviamente, si ottiene quando uno dei due riesce a bloccare a terra l’avversario o se quest’ultimo viene sollevato al di sopra delle spalle e lanciato. Questa tradizione sembra però risalire addirittura all’antico Egitto (2650 a.C) e all’impero Persiano (1065 a.C). Prima del 1600 tutti i wrestler venivano recuperati dalle prigioni di guerra.


Condividi il post

  • L'Autore

    Stefano Sartorio

    Laureato in Scienze Internazionali e Istituzioni Europee e studente di Relazioni internazionali, mi piace indagare sulle cause delle problematiche e capire i fondamenti che caratterizzano le più odierne sfide globali.

Categorie


Tag

Potrebbero interessarti

Image

Economia sostenibile, alcuni esempi virtuosi

Mario Ghioldi
Image

Compromesso tra stato e intimità: il matrimonio in Cina

Silvia Passoni
Image

Empowerment femminile nell’Africa del Sud

Sofia Perinetti
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui
Diventa Associato