background

Kallawaya

Culturalmente Imparando

I Kallawaya, che in Aymarà significa “Colui che porta erbe curative”, sono medici itineranti che da tempo immemore percorrono enormi distanze tra Cile, Argentina e Ecuador. Con un poncio a righe, una croce d'argento e una borsa di tela piena di erbe curative ed amuleti assimilano nuove conoscenze e si guadagnano fama e rispetto. Essi ritengono che l'infermità derivi dalla rottura di un’armonia tra uomo e natura. La guarigione dipende da un riequilibrio interno tra i due. Assume quindi notevole importanza l'energia spirituale riacquisita per guarire. I Kallawaya provengono da 8 Comunità in Bolivia; sono di madrelingua quechua e sono prevalentemente uomini in quanto le donne vengono escluse dalla pratica medica e lavorano nei campi sostituendo il marito durante i viaggi.


Condividi il post

Potrebbero interessarti

Image

Globalizzazione: quali considerazioni da un punto di vista alimentare?

Francesca Locatelli
Image

La vera sfida di Putin è fare meglio del 2012

Alessio Ercoli
Image

“SOLO UNO SCHIAFFO"

Silvia Passoni
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui
Diventa Associato