background

Ivan Kupala Night

Culturalmente Imparando

La Notte di Ivan Kupala è celebrata in vari paesi dell’Europa orientale, in particolare in Bielorussia, Ucraina, Russia e Polonia. Questa è solitamente festeggiata tra il 23 e il 24 giugno, secondo il calendario gregoriano, o tra il 6 e il 7 luglio, secondo quello giuliano, utilizzato ancora da molte chiese ortodosse. La ricorrenza è legata ad un’antica festa pagana di mezza estate e segna la notte più breve dell’anno, al termine della quale le giornate iniziano nuovamente ad accorciarsi. Questa celebrazione trova il suo opposto nella festività di Korocun, collegata invece al solstizio d’inverno. Ciascun Paese ha proprie celebrazioni e tradizioni, il che rende questa notte ancora più variegata e interessante!

Suddetta festa è l’occasione giusta per incontrare il proprio partner di vita. Le donne si vestono di nastri e fiori, con le teste incoronate da rami di betulla e gli uomini hanno il compito di “rubare” le decorazioni e gli ornamenti alle fanciulle. Quando cala la notte, la gente incomincia a ballare attorno al fuoco. Finito il ballo, gli uomini si mettono in fila e le donne toccano le spalle di coloro di cui sono innamorate e scappano. L’uomo deve rincorrerle e prendere la “propria sposa”, tenerla per mano e saltare insieme sul fuoco, santificando così la loro unione. Al termine del rituale iniziano alcuni giochi. Dopo tutto ciò, si va nella foresta per trovare una pianta speciale e molto rara: la felce. Si crede infatti che la notte di Kupala sia l’unico periodo dell’anno in cui il fiore sboccia e, chi lo trova, sarà felice e prospererà per il resto della sua vita.

La Ivan Kupala però è anche la notte degli spiriti maligni. Si ritiene che i suddetti rituali proteggano le case e le persone amate. Anche l’incendio ha un significato speciale proprio perché si crede che il fuoco possa esiliare tutto il male e liberare una persona da tutte le negatività. Per questo motivo saltare sul fuoco è uno dei riti fondamentali di questa notte.


Condividi il post

  • L'Autore

    Davide Ridulfo

Categorie


Tag

Potrebbero interessarti

Image

La soggettività giuridica della Palestina

Federico Quagliarini
Image

Veicoli a guida autonoma

Chiara Natalicchio
Image

Il blocco alle indagini sui crimini di guerra in Yemen

Sara Scarano
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui