background

Giant's Causeway

Culturalmente Imparando

Il Giant’s Causeway (in italiano, il “Selciato del Gigante”) è una conformazione rocciosa presente nella costa nord est dell’Irlanda del Nord, vicino alla cittadina di Bushmills, nella contea di Antrim.

Dal 1986 questo affioramento fa parte della lista dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO e ogni anno attira visitatori curiosi da ogni parte del mondo.

Ma vediamo meglio di cosa si tratta: il Giant’s Causeway è formato da circa 40 mila colonne di basalto dalla perfetta forma esagonale. La loro origine è vulcanica e risale a circa 50 milioni di anni fa, ovvero quando l’attuale Nord America e l’Europa si staccarono, creando una rottura della crosta terrestre che provocò un’eruzione di basalto fuso che, a contatto con l’atmosfera e soggetto all’erosione continua dell’acqua, si solidificò creando un compatto plateau lavico.

Sebbene la forma esagonale sia la più frequente da trovare, non mancano rocce con 4, 5, 7 o addirittura 8 lati. L’altezza dei pilastri può arrivare a toccare i 28 metri sul livello del mare e l’intera conformazione è solamente in parte visibile ad occhio nudo, dal momento che essa continua anche sul fondale marino.

Ma come accade spesso di fronte a certe meraviglie della natura, la scienza non è l’unica in grado di raccontare le origini del Selciato del Gigante. A questa, infatti, si intrecciano affascinanti leggende, le quali spesso (come in questo caso) donano il nome all’attrazione. Una di queste leggende, nonché la più famosa, riguarda appunto un gigante di nome Fionn macCumhaill, il quale avrebbe costruito il selciato per raggiungere la Scozia e combattere il rivale, il gigante Angus. Ma esistono diverse versioni della leggenda, come la costruzione del selciato per raggiungere l’amata in Scozia. In tutti i casi, il selciato viene distrutto e sprofonda nell’oceano, lasciando solamente i suoi resti sulle sponde dei due paesi. Anche in Scozia, infatti, in particolare nell’isola di Staffa, ci sono le stesse identiche conformazioni basaltiche.

NOTE:

Giant's Causeway and Causeway Coast, UNESCO - http://whc.unesco.org/en/list/369

Philip Robinson, The Crack: Yin giant step for mankind - https://web.archive.org/web/20131011162635/http://www.highbeam.com/doc/1G1-78939500.html

Giant's Causeway, County Antrim, su Place Names NI - http://www.placenamesni.org/resultdetails.php?entry=15384


Condividi il post

  • L'Autore

    Pablo Scialino

Categorie


Tag

Potrebbero interessarti

Image

I due alleati della salute, dieta e attività fisica

Redazione
Image

Alimentazione Vegana, un mondo da scoprire

Redazione
Image

Libano: uno Stato sull’orlo del fallimento [Parte 1]

Sara Oldani
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui