background

Navigare sicuri in rete: Cosa sono le VPN e perché tutti dovremmo utilizzarle?

Cominciamo con una semplice domanda: hai mai visto un film western? Se la risposta è negativa, ti consiglio vivamente di guardare la ormai leggendaria “Trilogia del dollaro” del nostrano Sergio Leone, un intramontabile capolavoro d’altri tempi. Se invece è positiva, saprai benissimo che posto era il Far West, una terra senza legge dove vigeva la regola del più forte. Ed è proprio così che molti percepiscono internet, un luogo dove ancora oggi c'è un potenziale pericolo o uno sfruttamento in agguato dietro ogni clic. In questo preciso istante infatti, grandi aziende hi-tech staranno probabilmente estraendo i tuoi dati vendendoli al miglior offerente, senza dimenticare i numerosi truffatori, troll, ladri e hackers che si aggirano nel web. Nel frattempo però, stai andando in giro nudo, ovvero non stai utilizzando una VPN (Virtual Private Network o Rete Privata Virtuale) semplicemente perché non hai idea di cosa sia o dei suoi numerosi vantaggi.

Cos’è infatti una VPN? Molto sinteticamente è un sistema di rete “esterno”, nel senso che collega il tuo PC, smartphone o tablet ad un altro computer o, più nello specifico, ad un altro server da qualche parte su Internet, consentendo così di navigare con la connessione dell’altro PC. Questa rete utilizza poi misure di sicurezza e crittografie aggiuntive per proteggere i tuoi dati e persino la tua identità mentre navighi sul web.

Spesso si tende però a giudicare erroneamente le VPN, pensando che vengano utilizzate solamente dagli hackers per compiere attività illegali in anonimato sul web. Nonostante ciò sia a tratti vero, le caratteristiche illustrate le rendono estremamente utili per tutti coloro che navigano in Internet anche, e soprattutto, per proteggersi da queste attività illecite.

Per cosa vengono usate infatti le VPN? Tra i fondamentali vantaggi di una VPN vi sono ad esempio:

  • Crittografia di tutti i dati inviati in rete: Questo è sicuramente il beneficio più importante. Quando sei connesso a questi server tutto il traffico web viene criptato, rendendo così impossibile comprendere cosa fai online (in quanto permette anche di navigare in anonimato) o decifrare quali informazioni sensibili immetti sul web, come appunto le password. Ciò diventa particolarmente utile quando si è connessi a dei wi-fi pubblici che sono estremamente facili da penetrare per un hacker esperto, ma ciò non significa che siamo protetti anche navigando in un wi-fi privato. Non importa chi tu sia o cosa tu abbia da nascondere, una volta che un individuo entra in possesso di una tua password può fare tantissimi danni prima che tu possa accorgertene.
  • Mascheramento dell’indirizzo IP: Attraverso un indirizzo IP è possibile risalire alla posizione di qualunque individuo ovunque egli sia nel mondo. Normalmente ciò viene utilizzato da siti web e servizi streaming come Netflix che, come ben saprete, offrono prodotti differenti in base al Paese in cui ci troviamo; ma in realtà viene purtroppo spesso utilizzato per censurare app e siti web in Paesi che non rispettano la libertà di stampa dei propri cittadini. Mascherare e cambiare il proprio indirizzo IP attraverso una VPN rende quindi possibile eludere i cosiddetti “geoblocchi”, ed è esattamente il modo in cui molti giornalisti sfuggono alla censura nei rispettivi Paesi.
  • Blocco di siti web ingannevoli e malevoli: Diversi siti web possono, soprattutto quando cerchiamo di fare il download di dati online, scaricare allo stesso tempo anche malware vari e tracker sul dispositivo senza che tu te ne renda conto. Alcune VPN dotate di protezioni avanzate possono prevenire le infezioni bloccando questi siti prima che possano arrecare danni.
  • Accesso remoto: Poiché una VPN è innanzitutto una rete puoi accedervi da remoto. Questo la rende una grande risorsa per le aziende, consentendo ai dipendenti di lavorare fuori dall'ufficio. Non importa dove ti trovi, i tuoi dati e le tue informazioni restano protetti finché la utilizzi.
  • Voli e noleggi più economici: Un piccolo trucco che potrebbe portare un vantaggio importante, se lo utilizzi correttamente. Con una VPN puoi navigare anonimamente e cambiare l’indirizzo IP. Oltre alla sicurezza extra, questo trucco ti consente anche di acquistare biglietti aerei o noleggiare mezzi più economici. Questo perché solitamente le compagnie aeree e di noleggio offrono prezzi e offerte diverse a seconda dello Stato, della regione, del numero di accessi al sito e così via attraverso degli algoritmi intelligenti. L’utilizzo di una VPN permette pertanto, a tua discrezione, di cercare il prezzo più vantaggioso.

Come puoi vedere esse sono molto utili e, nonostante ciò che diverse persone potrebbero pensare alla luce di quanto scritto, le VPN sono oggi legali e non soggette a particolari restrizioni nella maggior parte degli Stati (anche se in Cina è sanzionabile l’utilizzo di VPN non espressamente approvate dal Governo). Pertanto, fintanto che il loro utilizzo è limitato al perseguimento di fini leciti e non dannosi, non si può incorrere in alcun tipo di sanzione. Le VPN però sono oggi numerose e alcune sono più o meno complete di altre. Scegliere pertanto quella che più si addice alle tue esigenze è fondamentale in quanto rischieresti di pagare un prezzo eccessivo scegliendone una che offre servizi di cui non hai bisogno. Su internet esistono ormai moltissimi forum, anche italiani, sui quali puoi trovare o chiedere informazioni fondamentali per effettuare la scelta migliore e comprendere i vari vantaggi e svantaggi di una particolare VPN, soprattutto per coloro che non se ne intendono ma, come sempre, evita di cadere in eventuali truffe e piuttosto, nel dubbio, scegli le più conosciute come NordVPN, ExpressVPN o Hotspot Shield.

Fonti consultate nella stesura dell'articolo:

What is a VPN? by Steve Symanovich, us.norton.com, October 27, 2020 https://us.norton.com/internetsecurity-privacy-what-is-a-vpn.html

VPN: cos’è, come funziona e a cosa serve una Virtual Private Network, Salvatore Lombardo, cybersecurity360, 13 marzo 2020, https://www.cybersecurity360.it/soluzioni-aziendali/vpn-cose-come-funziona-e-a-cosa-serve-una-virtual-private-network/

Cos’è una VPN? Perché ne hai DAVVERO bisogno nel 2020, Kate Veale, vpnMentor, 06/11/2020 https://it.vpnmentor.com/blog/vpn-101-la-guida-di-vpnmentor-per-chi-si-avvicina-al-mondo-vpn/?keyword=&geo=1008936&device=&ad=451156116908&gclid=Cj0KCQiA2uH-BRCCARIsAEeef3nRw86_jaA3rT4eI4bacqb5qNN4R7u2VJOL8r4jEI7Bfdyzta9QzsQaApUZEALw_wcB

7 Benefits of Using a VPN (Virtual Private Network), Jacob Osborn, manofmany.com 12 aprile 2020 https://manofmany.com/lifestyl...

Link immagine copertina: https://pixabay.com/it/photos/...


Condividi il post

  • L'Autore

    Stefano Cavallari

    Classe 1997, nato a Gallarate, in provincia di Varese, ha conseguito la maturità linguistica ed è attualmente laureando in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali, a Milano.

    Parla quattro lingue, ama viaggiare ed ha origini sudamericane, un “cocktail” esplosivo che sin da subito ha generato in lui una forte passione per la diplomazia e la politica estera, con un focus particolare sul Sud America, per ovvie ragioni, ma anche su Nord Africa e Medio Oriente.

    La sua qualità migliore? Non si ferma mai, c’è sempre qualcosa da imparare, che sia dai propri errori o da chi ci sta di fronte.

    Tra gli interessi, inoltre, figurano il campo economico e l’innovazione tecnologica, fattori che hanno giocato un ruolo importante per la sua maturazione all’interno dell’Associazione.

    In Mondo Internazionale infatti ricopre rispettivamente le cariche di Referente di Tesoreria ed autore nel progetto Tra Scienza e Conoscenza, incarichi che gli permettono di unire tutte le sue passioni e cercare di dare sempre il massimo per l'Associazione.

Categorie

Dal Mondo Sezioni Sicurezza Internazionale Cybersecurity Società Legge Tecnologia ed Innovazione


Tag

CyberSecurity VPN innovation information

Potrebbero interessarti

Image

Navigare sicuri in rete: Cosa sono le VPN e perché tutti dovremmo utilizzarle?

Stefano Cavallari
Image

5G, il nuovo stravolgente standard per la comunicazione è alle porte

Stefano Cavallari
Image

Big Data e Salute; quando i giganti sono buoni davvero

Andrea Radaelli
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui