Logo Reinout Bosman
Reinout Bosman

‘Al momento che riconosciamo quello che ci frena internamente, possiamo cominciare a guardare oltre’.

Reinout Bosman abita a Firenze e lavora in varie parti del mondo. Dopo le sue lauree nelle Scienze della Comunicazione aziendale internazionale (BA) e Comunicazione interculturale e management (MA) arriva ad un punto in cui si sentiva un vero fallito. Aveva perso i suoi soldi dopo aver fatto un investimento e stava letteralmente con le tasche vuote. ‘Chi sono e che cosa vado a fare con e nella mia vita?’ era la grande domanda. In 2017 ha trovato la risposta quando ha scelto di seguire il suo cuore facendo un tuffo nell'acqua profonda, tornando nella sua amata Italia con soli 1000 euro in tasca.

Oggigiorno Reinout offre la formazione in Public Speaking, softskills e le comunicazioni intrapersonali. Ispira le persone a scoprire ed utilizzare il loro vero potenziale in piena autenticità e senza timore. Dal momento in cui è arrivato in Italia fino ad oggi ha incontrato oltre 3.500 studenti e (giovani) professionisti provenienti da tutte le parti del mondo, con diverse background culturali e strade di vita. Il suo palcoscenico: le scuole private, le istituzioni, le aziende e il mondo delle ONG.

‘Per me è importante che ognuno di noi si renda consapevole che possa fare la differenza nella vita di un’altra persona. Una differenza grande oppure piccola, quella non importa. Ad ogni essere umano meriti di essere visto per chi lo è e per quello che fa per fa fiorire il suo potenziale. Scoprire questo è la più bella cosa che esiste’

Reinout ha una voce da tenore ed è per questo che conosce bene il palcoscenico. Ha un Maestro di 95 anni che gli insegna il bel canto. Angelo Rossi è stato un collega di Luciano Pavarotti e ha seguito lezioni di canto da Beniamino Gigli. Grazie a lui, ha potuto cantare durante l'inaugurazione del Salone del Mobile in 2019.

Oltre a questo è Ambasciatore speciale della Fondazione RainbowTree International, un’organizzazione ONLUS che da 28 anni si impegna per bambini che affrontano delle sfide drammatiche come delle malattie, delle esperienze traumatiche e delle disabilità.

Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui