background

Canada: sito dell’immigrazione in tilt

Il sito per richiedere i visti canadesi è in tilt -lo ha affermato il ministero dell’immigrazione del Canada- probabilemnte a causa dell’avanzata ed elezione di Trump alle presidenziali americane.

Durante l’election eve il sito pare sia stato preso letteralmente d’assalto dai cittadini americani, che spaventati da Trump, hanno deciso dai emigrare.

Il ministero ha annunciato di provvedere a rendere nuovamente visibile il portale, ormai sovraccaricato dalle innumerevoli visite.

Probabilmente il Make America Great Again ha spaventato gli stranieri (e non solo) residenti in America.


Condividi il post

  • L'Autore

    Alberto Lussana

    Studio Comunicazione e Marketing in Statale a Milano, appassionato di relazioni internazionali e tutto quanto concerne la tutela dei dati personali e la sicurezza informatica. Ho vissuto un anno in Thailandia e per questo ho a cuore l'Asia e le questioni monarchiche del "Paese del Sorriso". La mia passione per l'informatica mi ha portato ad essere il webmaster di Mondo Internazionale.

Categorie

Dal Mondo America del Nord


Tag

Canada ElezioniUSA Immigrazione Trump Website

Potrebbero interessarti

Image

Un uomo e 23 pistole. 59 morti.

Alberto Lussana
Image

Colonie israeliane. Onu, astensione Stati Uniti

Michele Pavan
Image

Midterm: l’effetto Kavanaugh spinge il GOP alla conferma del Congresso

Alessio Ercoli
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui
Diventa Associato