background

7 gennaio 2015

Accadde Oggi

Il giornale satirico Charlie Hebdo viene colpito da un attentato organizzato da Al-Qāʿida nella Penisola Arabica (o Ansar al-Sharia), branca yemenita dell'organizzazione stessa. Si tratta dell’attentato singolo che causó piú morti in Francia, per un totale di 12. Il Terrorismo, definito da azioni criminali violente premeditate a suscitare paura nella popolazione, è una costante che ha caratterizzato la storia moderna di quasi tutte le nazioni del mondo. Nonostante la percezione occidentale dell’incidenza di quest’ultimo nelle proprie vite è giusto ricordare che, ad esempio, l’Europa è vittima del 2% degli attentati operati, mentre per l’87% si possono indicare i paesi MENA, l’Asia del Sud e l’Africa Subsahariana. Le vittime europee al 2016 sono state 238 su un totale di 34 mila unità. Dal 2015, in Europa, sono stati compiuti 9 attentati, e quasi tutti rivendicati da ISIS.


Condividi il post

Potrebbero interessarti

Image

"Keeping the door open": la strada dell'Ucraina verso la NATO

Andrea Maria Vassallo
Image

La geopolitica dell'India e del Pakistan secondo Henry Kissinger

Michele Pavan
Image

How Fracking Changed the U.S Energy Sector and How It Could Change Europe's

Leonardo Aldeghi
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui
Diventa Associato