background

30 gennaio 1933

Accadde Oggi

Adolf Hitler, capo del partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori, diventa cancelliere del Reich tedesco. Nel 1934, dopo la morte del presidente Hindenburg, diventa il Führer e Cancelliere del Terzo Reich instaurando un regime dittatoriale. Egli perseguí una politica di riarmo militari, impostando aggressivamente la politica estera della Germania Nazista. Uno dei suoi obiettivi principali era quello di espandere il Lebensraum, ovvero lo “spazio vitale” tedesco, portando a termine prima l’Anschluss con l’Austria , l’annessione dei Sudeti e della Cecoslovacchia, infine invadendo la Polonia nel ‘39 provocando poi lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale. Lo sapevate? Il successo di Hitler si basó sulla conquista della classe media, la quale venne duramente colpita dalla forte inflazione del Marco Tedesco negli anni ‘20. Per quanto riguarda poi il suo forte antisemitismo, esso si sviluppó negli anni della scuola tramite l’influenza delle idee di Schönerer, fanatico della “purezza della razza bianca”. Era anche un lettore della rivista “Ostara”, antisemita e antistorica, la quale sosteneva teorie come la contrapposizione tra la “razza eletta” e quelle inferiori, attraverso un eliminazione fisica (Olocausto) o attraverso una selezione razziale mediante l’Eugenetica.


Condividi il post

Potrebbero interessarti

Image

Thailandia: modifiche per la legge contro i crimini informatici

Alberto Lussana
Image

Mediterraneo, un corridoio militare?

Michele Pavan
Image

Violenza fisica: perchè è così difficile uscirne?

Isabella Poretti
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui
Diventa Associato