background

29 settembre 1938

Accadde Oggi

Tra il 29 e il 30 settembre si discusse e si firmó l'accordo di Monaco tra la Gran Bretagna, la Francia, l'Italia e la Germania che stabili l'annessione dei territori sudeti al terzo Reich. Questi erano una popolazione che si distribuiva sui confini tedesco e austriaco della cecoslovacchia e prendono il nome dagli omonimi monti ivi situati. Questa zona assumeva grande importanza strategica per Hitler, in quanto il suo territorio penetrava quasi fino al centro della Germania, oltre che ad essere parte del suo disegno di un popolo tedesco e germanofono unito. A partire da questa data comincia il declino dello stato cecoslovacco con l'annessione di altri territori da parte della Polonia e dell'Ungheria nei mesi a venire fino al protettorato tedesco sulle zone della Boemia e Moravia nel 1939.
Quello che rimane è uno stato satellite della Germania nazista, vittima della negligenza delle potenze europee e della loro politica dell'appeasement.
Lo sapevate?
Anche l'Italia volle partecipare all'espansione territoriale per controbilanciare le annessioni tedesche. Fu cosi che nell'aprile 1939 decise di invadere l'Albania, come prova di forza per il tavolo negoziale con i tedeschi, instaurando un protettorato su di essa.


Condividi il post

Potrebbero interessarti

Image

Xi Jinping e le contraddizioni della Cina

Daniele Molteni
Image

Una nuova crisi per l'Argentina? Il momento decisivo per Mauricio Macri

Leonardo Aldeghi
Image

Thailandia. Facebook affronta una minaccia di "arresto" immediato

Alberto Lussana
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui
Diventa Associato