background

12 marzo 1930

Accadde Oggi

La Marcia del Sale, दांडी मार्च, tenutasi tra il 12 marzo e il 5 aprile 1930 in India, venne guidata dal Mahatma Gandhi nell’ambito del Satyagraha (resistenza passiva). Il motivo di questa manifestazione risiede nella tassa sul sale imposta dall’impero britannico di cui ne possedeva il monopolio. La marcia, lunga 320 km, da Ahmedabad nello stato del Gujarat sull’Oceano Indiano con lo scopo di raccogliere una manciata di sale dalle saline, così rivendicando il vero possesso della risorsa da parte del popolo indiano. La sera prima della partenza, Gandhi parlò di fronte a migliaia di persone: anche se quella fosse stata l'ultima sua preghiera, invitava continuare a lottare senza mai ricorrere alla violenza, dando fondamento alla sua dottrina della resistenza non violenta.


Condividi il post

Potrebbero interessarti

Image

La Svezia, i vichinghi e gli "Hen". Una storia sull'uguaglianza di genere.

Edoardo Pozzato
Image

Machismo e maschilismo: facce della stessa medaglia?

Isabella Poretti
Image

Trump, referendum e brexit: l’economia in calo.

Alberto Lussana
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui
Diventa Associato