background

1 ottobre 1989

Accade Oggi

L’1 ottobre del 1989 entrò in vigore, in Danimarca, la prima legge al mondo che autorizzava le unioni civili tra persone dello stesso sesso. La norma era stata già approvata dal Parlamento in maggio e, il giorno in cui divenne effettiva, vennero celebrate 11 unioni al municipio di Copenhagen. La nuova legge conferiva alle unioni civili omosessuali gli stessi effetti del matrimonio, anche se escludeva la celebrazione dell’evento in chiesa ed il diritto ad adottare bambini. La maggioranza dei cittadini danesi si dichiarava non contraria all’iniziativa, la quale fu decisamente all’avanguardia per il tempo, coerentemente con la tradizione liberale del Paese nel campo dei diritti civili. Nel 2010 una nuova legge del Parlamento di Copenhagen integrò quella del 1989 ed estese alle coppie dello stesso sesso il diritto di adottare bambini, mentre per una legge sui matrimoni gay fu necessario aspettare il 2012, quando essi vennero pienamente equiparati a quelli eterosessuali. La Danimarca aprì la strada agli altri Stati che, negli anni Novanta, riconobbero progressivamente le unioni omosessuali: la Norvegia approvò la legge sulle partnership registrate nel 1993, la Svezia nel 1995, l’Islanda nel 1996 e la Francia nel 1999, mentre l’Olanda fu la prima, nel 2000, a riconoscere i matrimoni tra persone dello stesso genere. Nonostante i progressi degli ultimi decenni, la strada da percorrere rimane ancora lunga: ad oggi sono solo 28 gli Stati che prevedono nel proprio ordinamento i matrimoni gay, a cui si aggiungono 14 Paesi che consentono le unioni civili.


Condividi il post

  • L'Autore

    Chiara Vona

    Si è laureata in Relazioni Internazionali, con una tesi sulle trasmissioni radiofoniche americane verso i Paesi del blocco orientale durante la Guerra fredda e, attualmente, lavora nell'ambito della comunicazione.
    In Mondo Internazionale è Segretario di Mondo Internazionale Academy e redattrice per "AccadeOggi" ed "EuropEasy".

    She graduated in International Relations with a dissertation about American International broadcasting towards the communist bloc during the Cold War and, currently, she works in communications.
    Within Mondo Internazionale, she is Secretary of the Mondo Internazionale Academy and she writes for "It Happens Today" and "EuropEasy".



Categorie


Tag

Potrebbero interessarti

Image

La crisi in Yemen e il doppio intervento americano

Vincenzo Battaglia
Image

Le elezioni in Venezuela

Redazione
Image

I Millennial e la Generazione Z

Marcello Alberizzi
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui