background

1 marzo 1961

Accadde Oggi

Le Frecce Tricolori, il cui nome per esteso è Pattuglia Acrobatica Nazionale, costituente il 313º Gruppo Addestramento Acrobatico, sono nate nel 1961 in seguito alla decisione dell'Aeronautica Militare di creare un gruppo permanente per l'addestramento all'acrobazia aerea dei suoi piloti. In Italia la prima scuola di volo acrobatico venne fondata nel 1930 all'Aeroporto di Udine-Campoformido. Dopo l'inevitabile parentesi del periodo 1939-1945 la pattuglia acrobatica fu sciolta e si riformò nel dopoguerra, anche se non ufficialmente inquadrata come pattuglia acrobatica, esibendosi con aerei americani ed inglesi. Nel 1960, si decise di creare un reparto distinto all’interno dell’aereonautica militare, la cui specifica finalità fosse formare la pattuglia acrobatica nazionale, selezionando i migliori piloti dei vari reparti. ll maggiore Mario Squarcina, leader dei Diavoli Rossi fu incaricato così dallo Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare di costituire la Pattuglia Acrobatica Nazionale. Il 313º Gruppo Addestramento Acrobatico fu fondato il 1º marzo 1961 nell'aeroporto di Rivolto con Squarcina comandante. Franco Pisani, futuro Capo di stato maggiore dell'Aeronautica Militare, fra il 1961 ed il 1962 è stato capo formazione.


Condividi il post

Potrebbero interessarti

Image

Supernotes: Il dollaro illegale

Federica Pagliarini
Image

Una risorsa rinnovabile ma non inesauribile (1)

Stefano Sartorio
Image

Il metodo di Madrid per frenare la Catalogna

Alessio Ercoli
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui
Diventa Associato