background

Sinergie economiche tra Italia e Giappone – 26 settembre 2020

Ore 10:30, Zoom Webinar, registrazione obbligatoria

Le relazioni economiche, commerciali e diplomatiche tra il Paese del Sol Levante e l’Italia risalgono formalmente al 25 agosto del 1866 e ad oggi si sono trasformate in un rapporto duraturo basato sul rispetto reciproco e sull’innovazione dei settori produttivi. Il Giappone è la terza economia al mondo dopo Cina e Stati Uniti con un PIL maggiore ai 4.800 miliardi di dollari, riconfermandosi come un mercato dove le imprese italiane possono trovare interessanti ispirazioni e connessioni per i loro investimenti, costruendo forti partnership con il paese in settori complementari di mutuo beneficio.

Mondo Internazionale , cogliendo l’occasione per presentare il suo progetto di scambio per studenti e giovani imprenditori che vogliano entrare in contatto con le realtà economiche innovative del paese, ha deciso di dedicare al tema delle relazioni Italo-Giapponesi una serie di incontri per affrontarne le possibili sinergie.

224491

Il primo evento, con il patrocinio del Consolato Generale del Giappone a Milano, della Fondazione Italia Giappone presso la sede della Farnesina e del Club Marco Polo, sarà mediato dal Dott. Stefano Sartorio, Co-fondatore e Vice-presidente di Mondo Internazionale e Vice-Responsabile del Progetto Japan 2020, e dalla Dott.ssa Elodie Cardonnet, Responsabile del Progetto Japan 2020 e Direttore di Logistica ed Eventi in Mondo Internazionale.

La Console Aggiunta Yuko Yoshimura, Consolato Generale del Giappone a Milano, interverrà per portare i saluti istituzionali.

Il Dott. Mattia Carlin, Advisor presso la Fondazione Italia Giappone con sede alla Farnesina e Vice-Presidente dell'Unione dei Consoli in Italia, introdurrà la missione e alla storia della Fondazione Italia Giappone e il significato dello European Partnership Agreement (EPA) per lo sviluppo delle relazioni commerciali tra i due paesi.

Il Prof. Corrado Molteni, Professore di Cultura e Lingua giapponese presso l'Università degli Studi di Milano tratterà delle relazioni economiche tra Italia e Giappone dalla crisi finanziaria asiatica del 1997 ad oggi.

Infine, il Dott. Alessandro Borelli, Managing Director presso Arper Japan K.K., interverrà per presentare un case study nel quadro delle sinergie innovative e opportunità commerciali tra Italia e Giappone.

Per partecipare all’evento, che si terrà sulla piattaforma Zoom il 26 settembre dalle ore 10:30 alle ore 12:00, è necessaria la registrazione al link https://bit.ly/3hImLUQ.


Condividi il post

  • L'Autore

    Elodie Cardonnet

    Italiana e Francese laureanda in “Relazioni Internazionali” e ha ottenuto un Master in “Global Marketing, Comunicazione & Made in Italy”. Spinta dalla sua passione per la diplomazia, l’educazione non formale, la protezione ambientale e gli Asian studies, ha visitato oltre 20 Paesi per lavoro, volontariato, training e studio. In Mondo Internazionale è Responsabile Logistica e Accordi Settoriali e Responsabile del progetto “Japan 2020”.

    She is Italian and French, she is graduating in "International Relations", and she has a Master in in " Global Marketing, Communication & Made in Italy". Led by her passion for diplomacy, non-formal education, environment protection and Asian studies, she visited over 20 countries for working, volunteering, training and studying. In Mondo Internazionale she is Responsible of Logistics and Sectoral Agreements and Project Manager for “Japan 2020”.

Categorie

Dal Mondo Asia Europa Sezioni Tecnologia ed Innovazione Imprese, innovazione e infrastrutture


Tag

japan2020 Japan sinergie economiche Giappone Design tessile foodandwine enogastrononia international internationaltrade internazionale giappone2020

Potrebbero interessarti

Image

L'arte del rendere visibile l'invisibile

Mario Rafaniello
Image

Monozukuri e kaizen: in continuo "divenire"

Mario Rafaniello
Image

La letteratura giapponese è donna

Anna Carla Zucca
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui